Artista tatua gatto sphynx: polemiche

Il folle gesto di un artista russo che ha tatuato il suo gatto sphynx: numerose le critiche

Tante le polemiche che si è trovato ad affrontare un giovane tatuatore russo, dopo aver fatto una scelta ai limiti della follia: tatuare il suo gatto sphynx, una particolare razza senza pelo.

Il grande tatuaggio è stato realizzato sulla schiena del gatto e raffigura una donna. Le foto ed i video postati su internet hanno iniziato subito a fare il giro del mondo e l’uomo è stato sommerso di critiche e insulti.

Nel video, il ragazzo spiega che tatuare il gatto è un po’ più difficile che tatuare un essere umano, ma rassicura sul fatto che il tatuaggio non è in alcun modo doloroso o pericoloso per la salute dell’animale e lo stesso è anestetizzato e addormentato durante la procedura.

Non tutti però sono d’accordo con le sue rassicurazioni e, tra le tante critiche ricevute, c’è quella di Elizabeth Skorynina, a capo del centro di riabilitazione russo per gli animali, che dice: “I gatti sphynx hanno una pelle molto sensibile e ogni irritazione provoca loro fastidio e dolore. Chiunque abbia fatto un tatuaggio sa che è doloroso, anche dopo vari giorni dopo la realizzazione“.

Se hai trovato interessante la notizia, continua a seguire a nostra pagina su facebook Informati Bene. Qui troverai tanti altri video e notizie particolari che potrai condividere con i tuoi amici sui social che preferisci.
(Visited 49 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Be the first to comment on "Artista tatua gatto sphynx: polemiche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*