Le 5 Parti Più Sporche in Assoluto Del Tuo Corpo. Ecco La Classifica…

Ci sono zone del corpo che, seppur lavate in maniera costante, risultano sempre in parte sporche o non del tutto pulite. Volete sapere quali sono le zone del corpo umano dove si concentrano più batteri e sostanze potenzialmente dannose per il nostro organismo?

5. Padiglione auricolare: è ovviamente la parte posteriore dell’orecchio. P una zona dove ci sono numerosi batteri, per questo andrebbe pulito costamentete. Una pulizia superficiale, non permette alla zona una pulizia completa e quindi può provocare l’insorgenza di orribili crosticine, o di cattivi odori.

4. Unghie: molte donne curano le proprie unghie attraverso metodi moderne di manicure. Però, spesso, si tende a sottovalutare la sporcizia interna. Per non danneggiare la decorazione e lo smalto apposto sulle unghie, alcune donne, infatti, danno poco spazio alla pulizia interne di queste ultime. Ovviamente, è una cosa estesa anche e soprattutto agli uomini. I germi si diffondono facilmente.

3. La bocca: alcuni scienziati di Harward hanno scoperto che i germi nella bocca possono superare arrivare ad essere anche 600! Per questo bisogna fare particolarmente attenzione a chi si decide di baciare. Lavate i denti spesso!

2. Ombelico: è un covo di germi, dove si accumula anche sporcizia che non possiamo vedere, perché più interna, e quindi difficile da togliere per pulirlo bene, usate alcol e Cotton fioc.

1. Ano: è la parte più sporca in assoluto, piena di batteri, che ignoriamo. Più di 1000 batteri possono accumularsi nel punto più interno del vostro lato B. lavate questa zona spesso!

Se hai trovato interessante la notizia, continua a seguire a nostra pagina su facebook Informati Bene. Qui troverai tanti altri video e notizie particolari che potrai condividere con i tuoi amici sui social che preferisci.
(Visited 2.491 times, 1 visits today)
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Be the first to comment on "Le 5 Parti Più Sporche in Assoluto Del Tuo Corpo. Ecco La Classifica…"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*